Borghi vicini – Sarteano

A soli 10 Km (0.16 h) dal “Melograno”, tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, alle pendici del Monte Cetona, dominato dalla mole del Castello medioevale, sorge il paese di Sarteano. Della cerchia muraria che circondava il centro storico, rimangono oggi solo le due Porte Umbre, Porta di Mezzo e Porta Monalda. L’accesso al centro storico avviene salendo a Piazza XXIV Giugno, su cui si affaccia il Palazzo del Comune con le sue antiche logge, androne del Teatro degli Arrischianti usato dagli abitanti del paese sin dal 1700. Dalla piazza si dipartono Corso Giuseppe Garibaldi, principale via del centro storico e caratteristici vicoli che portano il visitatore fin sotto le mura del Castello. Durante questo percorso è possibile ammirare diversi palazzi nobiliari come palazzo Fanelli (XVI secolo) con soffitti riccamente affrescati ed un’adiacente cappella, palazzo del Cennini  e palazzo Piccolomini con il suo chiostro della fine del XV secolo. Giunti alla sommità del Castello, da un terrazzamento si può infine godere di un panorama che spazia sino al lago Trasimeno. Da visitare, inoltre, il Museo Civico Archeologico situato all’interno del cinquecentesco palazzo Gabrielli e la Chiesa di San Martino che con la sua facciata neoclassica è un piccolo scrigno di tesori.

Tra le escursioni consigliate c’è quella a Castiglionecello del Trinoro, borgo medioevale che dista solo 6,5 km da Sarteano, da cui si gode uno dei più suggestivi panorami della Toscana meridionale verso la Val D’orcia.

Per informazioni:

Castello medioevale: www.clanis.it

Museo archeologico: www.museosarteano.it

Informazioni turistiche: www.sarteanoliving.it